Il lavoro e il sociale, un binomio fondamentale

Lettera inviata a “Il Cittadino” e pubblicata in data 23/04/2014

La pesante crisi finanziaria che ha colpito il nostro Paese e non solo, ha generato una serie di gravi problematiche nei confronti delle più disparate categorie di lavoratori. Dipendenti privati e pubblici, artigiani, commercianti, liberi professionisti, piccoli imprenditori, agricoltori ecc, molti sono in serie difficoltà.
Se i cittadini di Casalpusterlengo ci daranno l’opportunità di amministrare la città, noi del Movimento R-Evoluzione ci proponiamo di mettere a disposizione ausili, competenze ed aiuti concreti.
Oltre ad ampliare ed accentrare il SUAP, le novità che vogliamo apportare sono:
1) l’apertura di uno Sportello Lavoro che servirà per reperire richieste ed offerte di lavoro e divulgarle; ricercare possibili fornitori, acquirenti e collaboratori per facilitare le realtà produttive; snellire la burocrazia; indirizzare chi lo richieda verso sindacati o uffici competenti; consigliare metodologie innovative atte al mantenimento dei costi ed al rilancio dell’attività; analizzare criticità del territorio che bloccano la ripresa e proporre soluzioni in merito;

2) evitando le consulenze esterne, vogliamo istituire una Consulta Comunale quale strumento di partecipazione allargato alla cittadinanza, ove, con il contributo delle associazioni sindacali di categoria, riversare le varie esperienze, le proprie conoscenze e capacità, con l’obiettivo di arrivare a sviluppare documenti (analisi e\o soluzioni) che costituiscano gli atti preparatori alla discussione dei provvedimenti in votazione da parte del Consiglio Comunale;

3) non daremo la concessione di cambio di destinazione d’uso ai capannoni industriali sul territorio per non permettere agli operatori industriali di lucrare sulla proprietà e non perdere così posti di lavoro.

Noi del Movimento R-Evoluzione riteniamo il lavoro un tema importantissimo e per esso ci impegneremo con tutte le nostre forze. Il lavoro per il sociale dunque, un binomio naturale e fondamentale.

Lascia un Commento