Monthly Archives: gennaio 2017

Cuba: la CELAC chiede la restituzione di Guantanamo e la fine del blocco

index

Si è svolto, nei giorni passati, il V vertice della CELAC (Comunidad de Estados Latinoamericanos y Caribeños). Durante questa importante assemblea, tenutasi presso Punta Cana (Repubblica Dominicana), i capi di Stato e di Governo di 33 nazioni latinoamericane e caraibiche hanno approvato due documenti in cui chiedono la restituzione del territorio di Guantanamo, occupato da una base navale degli Stati Uniti d’America, a Cuba e la fine del blocco economico, commerciale e finanziario che da decenni Washington impone al mondo per colpire La Habana, colpevole di voler scegliere autonomamente il proprio sistema politico, economico e sociale. Più di una volta la CELAC e l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite si sono espresse su questi temi, ma sono state ignorate dagli Stati Uniti che persistono, impunemente, nel loro stato di illegalità e di non-rispetto del Diritto Internazionale.

Di seguito pubblichiamo il testo, tradotto in italiano, delle due Dichiarazioni speciali. I testi originali sono stati trovati sul sito online del quotidiano cubano “Juventud Rebelde”.